.
Annunci online

andreamerusi


Ambiente


18 gennaio 2015

Due petizioni da firmare per salvaguardare l'ambiente e la cultura



In questi giorni circolano in rete due importanti petizioni pubblicate dall'autorevole sito Change.org.

La prima è di carattere nazionale ed è stata lanciata da Legambiente, Libera e altre 23 associazioni per chiedere che i reati ambientali vengano inseriti nel codice ambientale. La richiesta nasce dal fatto che non esistono nel Codice penale italiano né il delitto di inquinamento, né tantomeno quello di disastro ambientale. Chi sostiene l'appello spiega che: "Oggi, chi ruba una mela al supermercato può essere arrestato in flagranza perché commette un delitto, quello di furto, mentre chi inquina l'ambiente no, visto che nella peggiore delle ipotesi si rende responsabile di reati di natura contravvenzionale, risolvibili pagando un'ammenda".
L'appello è diretto al Presidente del Senato Pietro Grasso ed è possibile leggerlo e sottoscriverlo collegandosi al sito: https://www.change.org/p/sen-pietro-grasso-in-nome-del-popolo-inquinato-subito-i-delitti-ambientali-nel-codice-penale

Sullo stesso sito viene ospitato anche un secondo appello di carattere locale, indirizzato ai cittadini che come me abitano a Parma. Si tratta di un appello in difesa della Galleria e della Palatina di Parma, e contro il loro declassamento inserito in un recente decreto del governo. Appello a cui ha aderito anche l'Università degli Studi di Parma e che è consultabile alla pagina:  https://www.change.org/p/cittadini-di-parma-in-difesa-della-galleria-e-della-palatina-a-parma


25 novembre 2014

Escursione nelle Gole dell'Alcantara

Ecco un piccolo assaggio del prossimo articolo che uscirà nei prossimi giorni su "Viaggiverdi".
Riconoscete il giovane escursionista con la barba e la sua eroica compagna con la maglietta blu?


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. sicilia viaggiverdi gole alcantara

permalink | inviato da Andrea Merusi il 25/11/2014 alle 23:15 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


18 agosto 2014

Parco del Monte Fuso: natura, sport e avventura



Segnalo il mio nuovo articolo pubblicato su www.viaggiverdi.it.

Se vi trovate in Emilia, in una calda giornata estiva, e sentite che l’afa vi toglie il respiro mentre il caldo vi scioglie sul divano, ecco una soluzione che fa per voi: una bella gita al Parco del Monte Fuso.

Quest’area verde si trova alle pendici del Monte Fuso, tra Parma e Reggio Emilia, più precisamente nella frazione di Scurano del Comune di Neviano degli Arduini. Partendo dalla città ducale si arriva in meno di un’ora di macchina ed è quindi un ottimo rifugio dal caldo estivo.

Il Parco è il luogo ideale per passare momenti di relax in solitudine ma anche per passeggiate con gli amici. E’ però innanzitutto un posto dove poter scoprire e conoscere la natura.

Leggi tutto:
http://blog.viaggiverdi.it/2014/08/monte-fuso-parco-natura-sport-avventura/


9 luglio 2014

Camminare nei boschi e arrivare al mare



Per chi è in cerca di passeggiate ed escursioni nella natura, segnalo il mio ultimo articolo pubblicato sul portale www.viaggiverdi.it.

Camminare nei boschi e arrivare al mare

Vi è mai capitato di passeggiare nei boschi, tra fitti alberi e stretti sentieri, e come per magia ritrovarvi su una spiaggia davanti a un mare azzurro?

E’ quello che può accedere se si decide di fare un’escursione nel Parco di San Rossore, in Toscana.

Leggi tutto:
http://blog.viaggiverdi.it/2014/07/parco-di-san-rossore-camminare-boschi-mare/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=parco-di-san-rossore-camminare-boschi-mare


18 giugno 2014

Quest'estate Viaggi Verdi!


Se siete in cerca di idee su dove andare quest'estate o siete curiosi di provare nuovi viaggi ed esperienze non comuni, consiglio di dare un'occhiata al portale www.viaggiverdi.it.

In questo sito, che ha ricevuto numerosi ed importanti riconoscimenti, troverete alloggi ecocompatibili, strutture turistiche costruite nel rispetto della natura ed descrizioni di escursioni nei posti più belli d'Italia.

Da sempre sostengo che il nostro Paese deve puntare soprattutto sul turismo e sulla tutela dell'ambiente. Esiste infatti un tesoro in ogni città italiana, anche in quella più piccola. Abbiamo paesaggi che fanno invidia a tutte le altre nazioni del mondo.

Sono contento quindi che sia nato il progetto "ViaggiVerdi" e sono onorato di poter dare un piccolo contributo scrivendo sul loro blog.

Coraggio, dateci un occhio pigroni! Digitate nel motore di ricerca la regione dove vorreste andare. E se vi interessa qui sotto vi riporto il link del mio articolo.

Buon viaggio!

Natura da ascoltare, in canoa sul fiume più limpido d’Europa

http://blog.viaggiverdi.it/2014/06/canoa-natura-fiume-tirino-abruzzo/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=canoa-natura-fiume-tirino-abruzzo


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. viaggiverdi viaggi ecosostenibili

permalink | inviato da Andrea Merusi il 18/6/2014 alle 20:45 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia     novembre       
 
 




COSE VARIE

Indice ultime cose

RUBRICHE

diario
Mi presento
Ambiente
Politica
Articoli
Società
Appuntamenti
Scrivimi
Libri
Musica

LINK

il Taccuino di Darwin
ViaggiVerdi
Emergency
Amnesty Italia
Emiliafilosofica
La Voce Arancione. Blog di Matteo Cazzulani
Soft Revolution
Coconutisland. Blog di Caterina Bonetti
Kabaré Voltaire
InfoPo
Kairòs Studio
Terramacchina
Greenreport
La Nuova Ecologia
Legambiente
Impatto Zero Lifegate
Articoltura
Centro Ricerche "Mauro Baschirotto"
Nando dalla Chiesa
Libera
Stampo Antimafioso
Itineraria Compagnia Teatrale
Associazione Giovanile Icaro
PD Parma
Voci e Versi. Blog di Laura Rossi Martelli
Arte e Disegno. Sito di Fabio Cavatorta
Arte e Pittura. Blog di Alessia Ferrari
Alessandro Ingegno


CERCA


il Taccuino di Darwin


ViaggiVerdi


InfoPo


"Due Storie"
Per acquistare il libro clicca qui

Ispra
blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001.
Qualora si ritenga che le informazioni contenute nei post siano errate o lesive nei confronti di terzi lo si comunichi all’autore del blog che rettificherà e modificherà laddove necessario.